Investire online, Anziani vs Giovani!

Quali sono i metodi più utilizzati fra i giovani e gli anziani per guadagnare online? L’articolo di oggi approfondirà proprio questo argomento.

Oramai le opportunità di lavoro sul web sono davvero tante, infatti sono in molti a cimentarsi in questa tipologia d’investimento.

Lavorare sul web ormai è diventato semplice.

In Italia almeno il 51% della popolazione ha provato a cercare su Google se esistono modi per iniziare a guadagnare online da casa.

Questo è un dato che nei prossimi anni sarà in aumento, in media del 4% anno, se non di più.

Siamo una popolazione che offre molte opportunità di business da casa e non stiamo parlando solo di giovani, anche gli over 50 iniziano a muoversi in questo ambiente.

Bisogna sempre tener conto delle esigenze del mercato quando si decide di investire online.

La tipologia di persone che compie queste ricerche, abbraccia un range di età che va dai 18 anni fino ad arrivare ai 60 inoltrati.

Vivere da casa da soli, con un coniuge o con la propria famiglia poco importa, iniziare ad investire online è sempre fattibile, in qualsiasi luogo vi trovate.

Adesso, secondo una statistica su 100 pensionati 90 desiderano continuare una vita lavorativa da casa, perché avendo lavorato una vita faticano a vedere le loro giornate vuote.

La scelta ricade sui lavori da casa per un semplice motivo.

La motivazione principale è che viene impiegata poca energia da spendere. Poi se ci pensate la percentuale di disabilità degli over 60 è molto più alta, per cui anche chi è limitato a livello motorio, ma essendo mentalmente molto attivo, avrà la possibilità di mettere a frutto le proprie conoscenze.

Dato che una disabilità non può e non deve essere una discriminazione, è bello per loro sentirsi ancora vivi ed avere una nuova rinascita con una opportunità di business.

I giovani invece decidono di dedicarsi al lavoro da casa per iniziare a guadagnare i primi soldi, magari da spendere in vacanze o per comprare l’ultimo paio di scarpe del momento.

Come vedete seppur in modo diverso, l’intento è sempre lo stesso, iniziare a guadagnare online.

Le opportunità di lavoro online

Il web mostra davvero tantissime opportunità per trarre guadagno online.

Molto spesso si sceglie la possibilità di guadagnare con le affiliazioni perché è molto remunerativa rispetto alle altre.

Funziona in modo molto semplice per cui oggi vogliamo fornirvi un esempio.

Per iniziare a guadagnare con le affiliazioni sarà necessario prendere degli accordi con una determinata azienda e vendere un prodotto per loro conto.

Ci spieghiamo meglio.

Esistono molti siti web, come Amazon stesso, che vendono migliaia di prodotti.

Quale sarà il vostro compito?

Ognuno di questi siti mette a disposizione un pannello di controllo per gli affiliati, voi dovrete registrarvi e iscrivervi.

Dopodiché riceverete un link di affiliazione da parte di Amazon (Vedi anche un altro metodo per investire su Amazon)

Inserendo questo link all’interno di un sito web o semplicemente girandolo ai vostri amici avrete l’opportunità di guadagnare una percentuale dagli acquisti effettuati dai vostri amici.

Questa attività può essere avviata sia da giovani che da anziani.

Un’altra alternativa per guadagnare del denaro sono le ricerche bibliografiche. Questo è un lavoro molto popolare tra gli anziani e le persone meno giovani. Può essere eseguito anche da persone con problemi di mobilità dato che le biblioteche sono attrezzate anche per loro. Ed è possibile farlo o lavorando in una biblioteca o semplicemente compiendo delle ricerche da casa.

Otterrete una percentuale in base al numero di ricerche utili effettuate.

Oggi gli anziani sono tecnologici e molti di loro, la maggior parte del loro tempo, lo impiegano sui social o facendo ricerche nel web. Per cui sfruttare questa abilità per creare un lavoro redditizio online non è affatto da sottovalutare.

Anche questa attività può essere avviata sia da giovani che da anziani, ma questi ultimi sono più propensi e adatti a questo tipo di lavoro.

Un’attività che invece è diffusa fra i più giovani è la sponsorizzazione di prodotti sui social network, attraverso foto che espongono i brand delle aziende.

Ad esempio, sono molti i fit blogger, fashion blogger e food blogger che si cimentano in questo tipologia di investimento online.

Questa attività può essere avviata sia da giovani che da anziani, ma sono i giovani a prediligere questa tipologia perché solitamente per farlo si utilizza Instagram.

Quest’ultimo al momento è il social network più utilizzato al momento e raccoglie milioni di iscritti.

Moltissimi però ci teniamo ad aggiungere sia giovani che anziani hanno scelto come forma di investimento online il famoso Trading online.